Le ricette della Cooperativa – Dolci

bio_crostata_vegana_ciliegie

Bio Crostata Vegana alla ciliegia

Ingredienti:

  • 300 gr di farina tipo 2 di grano “Ecor”
  • 150 gr di zucchero di canna “Picaflor”
  • 150 gr di margarina vegetale Prima “Rapunzel”
  • 1/2 busta di cremor tartaro
  • scorza di 1 limone bio grattuggiata
  • bevanda di riso “Isolabio”
  • composta di ciliegie “Ecor”

Preparazione:

Impastare farina, zucchero, margarina, mezza bustina di lievito, di scorza di limone grattugiata e un pizzico di sale. Aggiungere un po’ di bevanda di riso, quanto basta per far legare meglio gli ingredienti.
Coprire con un panno e lasciare riposare in frigo per un’ora. Poi stendere la pasta nella tortiera e guarnire con la composta.
Infine infornare per 20/25 minuti in forno preriscaldato a 180 gradi.

Buon appetito!

biscotti_tarassaco

Biscotti ai fiori di tarassaco

Ingredienti:

  • 200 gr di  farina di grano tenero 0 “Ecor”
  • 100 gr di fiocchi d’avena “Ecor”
  • 120 ml di olio di oliva “il Podere”
  • 150 gr di miele di melata o di acacia
  • 2 uova bio
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • 20 fiori di tarassaco circa

Preparazione:

Prima di tutto mi raccomando di cercare i fiori di tarassaco in una zona tranquilla con poco traffico di automobili. Staccate il fiore insieme alla parte verde, che toglieremo dopo aver lavato velocemente sotto l acqua. Asciugate delicatamente con uno strofinaccio e mettete da parte.
Mischiare la farina e i fiocchi d’avena.
In una ciotola sbattete olio, miele, uova e vaniglia. Dopodiché iniziare ad unire i petali dei fiori strappati man mano direttamente nell’impasto. Mi raccomando usate solo la parte gialla. Unite la miscela di farina e fiocchi d’avena e mescolate bene.
Deve essere un composto non troppo liquido ma abbastanza denso da poter fare le porzioni con il cucchiaio e posizionarle sulla teglia da forno.
Tenere i biscotti ben distanziati perché in cottura i biscotti si allargano un po’.
Cuocere in forno caldo a 190° (forno a gas) per 10/15 minuti, a seconda della grandezza. Sono ideali da gustare durante un bel pic nick nei prati.

Buon appetito!

farrogolosi-al-cioccolato

Farrogolosi al cioccolato
Ricetta senza lievito.

Ingredienti:

  • 100 gr di farina di farro bianca “Ecor”
  • 50 gr di farina grano saraceno bio
  • 50 gr di zucchero “Mascobado” Altromercato
  • 1 cucchiaino polvere di vaniglia “Rapunzel”
  • 1 uovo bio
  • 40 gr di burro bio
  • cioccolato Altromercato “Mascao 70%”

Preparazione:

Preparare la pasta unendo in una ciotola lo zucchero e l’uovo sbattendoli insieme ed aggiungendo la vaniglia; una volta ottenuta una crema soffice aggiungere a pioggia le due farine ed incorporare il burro.
Aggiungere infine il cioccolato, dopo averlo precedentemente spezzettato con un coltello. Formare una palla e lasciarla riposare in frigorifero per almeno 1 ora.
Riprendere l’impasto e tirarlo col mattarello, fino a raggiungere 4mm di spessore. Foderare una placca con un foglio di carta forno. Utilizzando dei coppa pasta di diverse forme preparare i biscotti e disporli sulla teglia del forno. Mettere la teglia in frigo per 20 minuti circa e poi infornarla direttamente a 200 ° per circa 10 minuti.
Appena coloriranno, estrarli, anche se ancora morbidi e lasciarli raffreddare.
I biscotti vanno serviti freddi, si possono accompagnare ad una spremuta fresca per una merenda gustosa e salutare!

A piacere si possono farcire a due a due con equo bonita, crema di cioccolato spalmabile di commercio equo e solidale, o, durante l’estate, con del gelato e poi passarli in freezer per trasformarli in un perfetto spuntino dolce.

Buon appetito!

sorbetto-alle-albicocche

Sorbetto alle albicocche

Ingredienti:

  • 400 gr di albicocche bio
  • 250 ml d’acqua
  • 100 gr di zucchero di canna integrale “Ecor”

Preparazione:

Per la preparazione del sorbetto di albicocche scegliete frutti dolci e ben maturi. Lavate le albicocche, rimuovete i noccioli e suddividete ognuna di esse in 4 spicchi. Versate le albicocche nel frullatore insieme all’acqua e allo zucchero di canna. Frullate fino ad ottenere un composto molto omogeneo e versate il tutto in una ciotola di acciaio da riporre in freezer mescolando di tanto in tanto. La stessa ricetta può essere seguita per la preparazione del sorbetto alle pesche.

Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *